PERSONAGGI TV LOCALI



Nella foto: Enzo Gatta

ai tempi di TELEBIELLA


   


 

ENZO GATTA

  Enzo Gatta nacque a Biella il 19 giugno 1946. nel 1960 iniziò a lavorare come venditore e riparatore di televisori e di questo in breve tempo ne fece la sua professione. Svolse questa attività fino agli nizi degli anni settanta. Nel 1971 incontra Peppo Sacchi, il patron di TELEBIELLA, il quale intuendo la sue capacità e potenzialità  gli propose di lavorare nell'emittente come regista. Nel 1975 Gatta passa a TeleAltoMilanese grazie a Renzo Villa il quale avendolo conosciuto ai tempi di TeleBiella  gli propose di lavorare per l'emittende di Busto Arsizio. Così nel 1977 il giovane regista approda con Cino Tortorella, Davide Rampello, Beppe Recchia, Giudo Stagnaro e molti altri alla nascente Antenna 3 Lombardia di Renzo Villa ed Enzo tortora. Qui enzo Gatta si occupa di tutto: dal montaggio, alla ripresa, al suono, alle luci, ed insegna tutte le fasi di regia ai giovani ragazzi che avrebbero costituito poi il personale tecnico dell'emittente di Legnano. Ad Antenna 3 Lombardia dirige diverse trasmissioni: Occhio agli occh, quiz condotto da Almo Alberto Montarese, il Bingooo mitica trasmissione di Renzo Villa e poi ancora nel 1980 Mixage, programma musicale presentato da Federico L' olandese Volante e da  Marina Perzy, nel 1984 dirige Luciano Taioli in Venerdi all' Italiana affiancato da Renzo Villa. Enzo Gatta lavoro anche in RAI firmando una stagione di Portobello con Enzo Tortora e più tardi nel 1987 diresse sempre su RAI 2 il programma Giallo sempre condotto da Enzo Tortora. Nello stesso anno precisamente il 15 Ottobre 1987, Enzo Gatta si spense prematuramente all'eta di 41 anni colpito da un male incurbile. con la sua scomparsa e con quella di Enzo Tortora terminò un periodo storico per la Tv privata italiana, e per ricordarlo nel suo instancabile lavoro, renzo Villa gli dedicò una targa che fu posta all'ingresso dello studio 1 di Legnano di Antenna 3 Lombardia dove il regista realizzò le sue migliori regie e trasmissioni.


 

Nella foto: (da sinistra) Mirella Mansi, Daniele Piombi , M. Ferioli, Enzo Gatta e C. Banfo

 

Nella foto: Enzo Gatta alla regia

 

                  


 

Nella foto: (Da sinistra) Tino Pigni, Renzo Villa, Rossana  ed Enzo Gatta

PREMIO TELEGATTI (1982)

Nella foto: C. Banfo, E. Gatta, A. Fidenzio e guido Stagnaro