TV LOCALI IERI E OGGI --- Le TV di MILANO--- Si ringrazia per le informazioni Encirobot.com, Scelata Tv, Palinsesti storici, e gli amici di storiaradiotv.it --- Se volete inviare materiale dell'emittente della vostra zona oppure scriverci per suggerimenti mandate un e-mail al seguente indirizzo di posta elettronica: tvlocali@email.it

 

 TV LOCALI IERI

Modnoscopio di SAVONA TV


 


Nella foto: Luigi Alessi

Fondatore di SAVONA TV


   EMITTENTI REGIONALI


 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

SAVONA TV

 LA STORIA

Le prime trasmissionii di questa emittente risalgono all' estate del 1976 ancora in fase sperimentale fino a Natale dello stesso anno. La data ufficiale della nascita di SAVONA TV è

il 31 Dicembre 1977. Fondatore era Luigi Alessi.

Le trasmissioni iniziali in bianco e nero ( I programmi a colori inizieranno nel 1978)  si limitavano a un film serale e qualche spazio pubblicitario. Savona Tv trasmetteva dai canali 23, 41,  UHF con il ripetitore installato sul Monte Belgua, la  sede era sita in piazza Marconi 12, ad Albissola Marina. Il palinsesto comprendeva film, telefilm della serie: CHIPS, INCREDIBILE HULK, AGENTE PEPPER, S.W.A.T, I VISITATORI cartoni animati LA PRICIPESSA ZAFFIRO, I MONELLI DELLO SPAZIO, documentari, il notiziario in onda alle 20,20, mentre a partire  dal 1981 verrà trasmesso alle 19,30 . Il programma di folcklore Remescieandu pe a cà, in onda il lunedi alle 20,10, lo spettacolo per dilettanti IL SERPENTONE in onda ogni sabato, il programma Live music, la rubrica Domenica sport in onda la domenica alle 20,30 a cura di Riccardo Fabri. Altri programmi dell’emittente erano: L’arbitro,  FILO DIRETTO con il sindaco di Savona, Il medico per voi, La parola è d’oro, la rubrica Liscio in Savona Tv, il programma sulle questioni della città di Savona San beltentu, la rubrica religiosa Così oggi domani come,la rubrica di automobilismo TELESPRINT e il programma Superclassifica show in onda il venerdi alle 19,30. Uno dei volti più popolari di Savona Tv fu Giancarla Marchese, insegnante di lettere, e lo stesso Alessi che conduceva la rubrica L'ARCHITETTO IN CASA. Una rubrica molto seguta era IL CANNOCCHIALE conotta dal dott, Giuseppe Robatto  Non mancarono produzioni come Voci e volti nuovi, uno spazio riservato anche alla cultura con la rubrica con Segnalibro figure. L’emittente cessò di esistere nel 1986 rilevata da Pan Tv.

 


 

 


 

 

Tagliando di partecipaziobe al programma IL SERPENTONE